Perdere è una questione di metodo

Archivio per la categoria ‘Cose da non dimenticare’

Addio Rita,Signora sempre.

Rita
Addio,signora Rita Levi Montalcini,donna splendida d’intelligenza e carattere,che ci ha reso orgogliosi di essere italiani e ha ricordato instancabilmente a noi donne,con la Sua luminosa dignità,che possiamo e dobbiamo brillare sempre per la luce del nostro intelletto.Grazie.

Annunci

……

“Tutto questo, noi lo abbiamo ereditato. Ma per farlo davvero nostro, lo dobbiamo conquistare.”

Thank you,Mr.Jobs.

Stanotte,insonne una volta di più,con in mano un libro e un occhio allo schermo,ho pescato la notizia della morte di Jobs.Un’occhiata veloce al sito della Apple mi ha dato conferma che non era la solita voce messa in giro a caso.Non ne sono rimasta sorpresa,la sua malattia non era di quelle che guariscono,ma dispiaciuta sì e molto…dispiaciuta anche dei commenti che ho trovato qua e là,pieni di livore e di risentimento per un uomo di successo. Era un uomo di successo,sì ed era anche un uomo ricco.Non è una colpa. Ma era sopratutto un magnifico sognatore,una mente splendida e incredibile.Era una mente che in qualche modo ci ha cambiati,ha cambiato il nostro approccio a qualunque forma di comunicazione,dalla musica al cinema all’arte..una mente rivoluzionaria.
E oggi,con la notizia della sua morte ormai squadernata davanti al mondo,mi piace omaggiare la sua vita,e la sua morte, ricordando le sue parole:
“Siate affamati,siate folli”

Grazie,Mr.Steve Jobs per aver saputo sognare.
Se gli esseri umani non fossero stati affamati,se non fossero stati folli,non avrebbero scoperto nemmeno l’esistenza del fuoco.
103503060-47f387aa-e24c-4b18-8c54-8322f3a02d791

NOI NON DIMENTICHIAMO

aa99f31beaf534da5c32dcb588954673_medium1

I nostri tristi anniversari…

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/KbfIscqYKOE" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

19 luglio 1992

Mi piace ricordare,oggi,Borsellino e la sua scorta con questa dolce,triste ironica canzone di Jannacci.

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/d4u0xhDrxfM" width="425" height="350" wmode="transparent" /]
P.S. E sono d’accordo col Movimento Agende Rosse
NO CORONE DI STATO PER STRAGI DI STATO

Sììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììì

231165_215646878454964_168411659845153_876606_1635100_n111

19 anni fa

falcone1

L’imbarazzo della scelta

Oggi 9 maggio questo triste Paese dovrebbe ricordare e…meditare.

Ne fosse ancora capace,s’intende.

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/lUIJOH7KjSI" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/CMG-G4PoI0E" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

Stasera

Straordinario emozionarsi tantissimo ascoltando Francesco e Dalla cantare Viva l’Italia durante il concerto del Primo Maggio…ancora più straordinario ascoltare le note di Bella ciao col cuore stretto in un pugno…e  pensare alla grande sconfitta culturale della sinistra che le parole di Pier Paolo Pasolini ci rammentano.

Buon Primo Maggio

227288_217318394947537_126693364010041_899460_3469259_n1

ORA E SEMPRE RESISTENZA

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/55yCQOioTyY" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

Due anni

217018_162444867145584_155400841183320_369286_8381460_n1

E intanto loro,quelli che comandano e i loro servi,si fregavano le mani pensando a quanti soldi avrebbero potuto cavare fuori dal disastro. Mentre i cadaveri erano ancora caldi sotto le macerie.

Bastardi.

Ma finirà.Tutto finisce,prima o poi, e anche voi finirete.A questo punto, non m’importa più se bene o male, e quanto costerà la vostra fine. ma verrà,e io spero di vederla.

Viva l’Italia

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/l7DKz70c1bU" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

L’Egitto, anche solo per stasera, può festeggiare.

Mubarak si è dimesso.

Diciotto giorni son bastati.

Ovviamente ne sono felice.A volte, il popolo , quando decide, decide davvero.

Mi chiedo molte cose , però, adesso….chi ci metterà sopra il cappello???

Finirà come in Iran che mandato a casa lo Scià si son ritrovati glia yatollah? e in questo caso, con le debite differenze, cosa succederà  in Medio Oriente? Il fragile argine di pace verso Israele, reggerà?E gli egiziani, passeranno da un dittatore a uno peggiore?

Non so, non voglio pensarci, adesso.

Adesso voglio solo pensare a quella piazza immensa che esulta, magari domani piangerà, lacrime e sangue, come si dice, ma stasera no, stasera ha mandato a casa il tiranno, stasera ha vinto.

Addio, Bearzot

Ah, quei mondiali d’altri tempi!!!!

Addio

orig_c_0_fotogallery_9121_listaorizzontale_foto_1_fotoorizzontale11

Impossibile dimenticare

44-140x1401

Bologna

Ne parlo solo oggi, perchè volevo vedere se davvero il governo se ne sarebbe stato a casa.

E così ha chiarito, senza che ce ne fosse alcun bisogno, tra l’altro, da che parte sta.

Complimenti vivissimi, a voi che governate e a voi che li avete mandati a governare.

Ignorare la strage più sanguinosa che ha colpito il cuore di questo miserabile paese già attraversato da lunghe scie di sangue incolpevole e mai lavato è stata la cosa più rivoltante e inaudita che i potenti potevano fare. E dire che di cose inaudite ne hanno fatte già tante.

 <Una piazza d’odio> qualcuno di loro ha bofonchiato.

Una piazza di dolore e di ricordo e di rimpianto, piccoli cesari disgustosi e ignobili, perchè questo e non altro ,siete.

 

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/v8V3puEj29g" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

Chiaro a tutti che non fu solo mafia….

Chiaro a tutti?????

♥ melodiestonate ♥

Un blog da leggere... .Per chi ha tempo da perdere...♥

Perdere è una questione di metodo

bloggin'utile

Perdere è una questione di metodo

DaNein

L'iberté!!! Hégalité!!! Avv'inazzhé!!!

folletta baci baci

Perdere è una questione di metodo

ilpescatorediparole

Perdere è una questione di metodo

Navigando Controvento

Perdere è una questione di metodo

Daily Godot's Weblog

Quando arriva Godot...

I Care

Perdere è una questione di metodo

Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

angelinablogblog

Perdere è una questione di metodo

ANTANDBUTTERFLY

Perdere è una questione di metodo

lavinia

Perdere è una questione di metodo

Valeriascrive

Perdere è una questione di metodo

Aboccaaperta

Perdere è una questione di metodo

stellablog

Perdere è una questione di metodo

La pioggia di settembre

Perdere è una questione di metodo

pensierini

Perdere è una questione di metodo

miscredente08

Perdere è una questione di metodo