Perdere è una questione di metodo

Archivio per marzo, 2009

Pensierino della sera.

Ho dato un’occhiata ai vostri blog e so che mi ci vorrà qualche giorno per leggervi tutti, scrivere ancora mi pesa , però un po’ di musica per darvi la buona notte mi sembra un buon modo per ricominciare…..

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/78FGHZkFr-c" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

Annunci

Grazie

grazie1.jpg

Non scrivo quasi più…è un periodo strano,  avrei tante cose da dire , ma è come se un sasso mi impedisse di parlare, come se le mani fossero legate, impossibile toccare la tastiera…come se il tempo non fosse più mio, come se tutto fuggisse via all’improvviso e fossi troppo impegnata a corrergli dietro…ma sono ancora qui e so che sta passando, che tornerò presto a raccontarmi…intanto questo è per ringraziarvi di esserci, sempre e comunque, nonostante il mio strambo silenzio. Vi voglio bene.

Basta…

NON MI AVRETE MAI COME VOLETE VOI.

Buongiorno con pioggia.

tazza-campanelle-torta_pmk342741.jpg

Ecco il caffè giustamente reclamato da ortensia.

Buona giornata, anche se piove.

Ci sono.

Scusate la mia presenza intermittente di questi giorni, ma sono un po’ in palla, troppe cose da fare e poca voglia , perciò sto evitando di tediarvi .Ma il blog è sempre qui e il bar è comunque aperto,e leggervi mi consola sempre e mi riscalda un po’ il cuoricino.

                                         881.gif

Frasi storiche/16.

Il merdier : I LICENZIATI SI TROVINO QUALCOSA DA FARE!!!!

Ben detto, capo!!!!!

(Ma forse Dio c’è e prima o poi ……)

Viva l’Italia.

Oggi, invece di mangiare nella mia pausa pranzo,vi racconto l’incredibile storia di una cliente BancaIntesaSanpaolo….cioè la sottoscritta Raperonzola che lunedì 16 scoprì che il suo bancomat era momentaneamente inutilizzabile e, dopo aver svolto indagini, venne a sapere che:

–  bancaIntesaSanPaolo ( di seguito denominata bancavigliacca) dovendo cedere , su pressioni dell’antitrust, alcune filiali, aveva deciso di vendere tutte e tredici le sue agenzie della Spezia a una tale banca Ubi San Giorgio;

–  bancavigliacca  oltre a vendere le sue filiali aveva venduto anche tutti i suoi clienti, a loro insaputa, alla UbiSanGiorgio;

–  tra sabato 14 e lunedì 16 marzo, ogni filiale di bancavigliacca aveva cambiato insegna e numero di telefono;

–  i bancomat , tornati a funzionare, dovranno essere sostituiti entro il 30 di aprile perchè gli UbiSanGiorgio non sono ancora pronti;

–  il numero di conto e il codice IBAN sarà completamente diverso e che per il momento bancavigliacca, molto umanamente, permetterà ai suoi vecchi clienti di far transitare accrediti e addebiti dal vecchio conto al nuovo;

– che la sottoscritta ( e gli altri sessantamila clienti della provincia) dovrà comunicare al mondo intero i suoi nuovi dati bancari sperando che nel frattempo tutti i suoi pagamenti vengano comunque effettuati e il suo stipendio non finisca chissà dove….

Insomma, un ottimo modo di farci capire che siamo solo idioti, sterco di vacca, imbecilli che credono di vivere in un paese ancora dotato di una minima soglia di civiltà…

La sottoscritta raperonzola, dopo aver fatto il diavolo a quattro nella filiale exbancavigliacca, attorniata da altrettanti esseri umani infuriati e con la bava alla bocca, ha deciso di aspettare che passi la buriana e l’assalto ( fort apache era uno scherzo, garantisco) all’exbancavigliacca si calmi e poi di procedere alla recessione di qualsivoglia rapporto con questa UbiSanGiorgio e con qualunque altra banca esistente al mondo, perchè , veramente a tutto c’è un limite e quando è troppo è troppo.

Forse tornerò alla mattonella o al materasso, ma la BANCA no, non mi avrà MAI PIU’!!!!!

La zeppola.

Ieri era San Giuseppe, patrono della città, e la festa durerà sino a sabato, un delirio…però la zeppola di San Giuseppe, ragazzi, è LA ZEPPOLA!!!

zeppola1.jpg

Questa perla di saggezza mancava…

Il Ministro Brunetta ” Gli studenti dell’Onda vanno trattati come guerriglieri”.

Onorevole Sig. Ministro, io capisco la Sua rabbia e il Suo risentimento verso il genere umano…ma non Le sembra di esagerare?

E’ tardi, lo so…ma buongiorno lo stesso!!!!

                                         

                                                          221.gif

Qualcosa si salva, sempre.

Tina55 mi ha, giustamente ,sgridata per essermi lasciata scappare le ultime chicche del premier, ma i giorni  appena trascorsi sono stati un po’ pesanti, per me,anzi disturbanti direi……l’uomo del passato che irrompe,come aprire un armadio e trovarci dentro un cadavere, il lavoro stressante, mille piccole noie quotidiane che magari non avevo voglia di affrontare, non ora, almeno….e forse un po’ di solitudine, a volte anche voluta, un po’ di malinconia , e la rabbia quotidiana…

……….però potrei inaugurare la serie delle chicche del Papa, tanto per fare il paio con il suo compare, perchè quella che ha detto sull’AIDS e la contraccezione merita davvero e un post piccolo piccolo ci starebbe anche bene……potrei anche raccontarvi le disavventure di una che il sabato sera è andata a dormire sapendo di essere una cliente di una banca e lunedì s’è svegliata scoprendo che è diventata cliente di un’altra, così, senza alcun preavviso, e qui un bel post circostanziato non glielo leva nessuno…

…………però stasera vi racconto solo che la mia piccoletta è a casa, che  mi diventa adulta sempre di più senza smettere di avere quella sua grazia particolare che aiuta a dimenticare la sua lingua spesso biforcuta, e stasera la casa è piena di luce e allegria e del profumo del pane al sesamo che ha impastato e cotto nel pomeriggio, insieme a un petto di pollo allo zenzero davvero strepitoso…mi diventa anche una brava cuoca, la fanciulla, per di più etnica (!!!!!)…….e così quel sorriso che in questi giorni mi è mancato l’ho ripescato, nella parte di me che sopravvive e vi posta le violette e i caffè, quella parte che , fortunatamente, s’è salvata da tutte le intemperie della vita, governo compreso. E che resiste. [kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/RjoHxExQzXQ" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

Finchè si può.

                                                             

                                                                 1409745_280×2101.gif

Sere sbagliate.

E’ una di quelle, proprio sbagliate, chissà perchè. Di quelle che fai due conti e non ti tornano e quello che ricevi sembra sempre una misera cosa vicino a quello che dai, di quelle che vorresti leggere e non ci riesci, vorresti ridere e non ne hai voglia, vorresti spaccare qualcosa ma sei troppo educata per farlo, anche a casa tua, vorresti toglierti il vestito da guerra e farti vedere, anche solo da te stessa,fragile come ti senti a volte. Poi ascolti un po’ di musica e ti calmi un po’…magari il blog lo chiuderai un’altra volta…stasera…no.

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/5asPbs1-1Wc" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

Non so se sono stata chiara…ma oggi è così.

b63h3cadofzxjcard82bvcab2dw6tcavkysjfcaqidkklcadlgn00ca60jdzkcazqpjiwca3omihccaug23jwcadkpzv9cajgf11bcai70orgcaq4k4u1caz3dnyhca8dcmtica3g3nbhca35txky.jpg                                                                                  h8b44cau1nb7vcajq8g1vcap7ko4scahy7ftvcajxbqbocav2ie94cadl59gdca7fjl5rcaeps80ycaw2p7mecaknghe2ca6wb9tucag1pfdvca7fktcycaa3ua3qcacgrtx7cab6pt2xcapfrxia.jpg

                                       gd86zcal6kgvfcapvfbq7ca1h998lca4534ekcac763h6cab61xvcca2nhuhycai90ft9cao832z2cajwl5btcayosag1caqbq4idcaw33acbca4i9dnycapw0w00caxcio32canoqhytcaj0088i.jpg

E’ Lunedì, al solito.

Un buon inizio settimana, anche se il lunedì è quello che è, ma fuori c’è il sole e l’aria s’è fatta più dolce, alla fine Guisito c’è riuscito , e allora, godiamoci un caffeuccio di metà mattina. Quanto al resto…….sto facendo spallucce. ( E’ una cosa che da un po’ di tempo in qua mi riesce benissimo).

                                                                  ist1_7219950-cafe1.jpg

Frasi storiche/15.

Il merdier : Rimpiango quando facevo l’imprenditore.

Ah, lui rimpiange, eh?????

Ecco, sono tornate!!!!!

violette1.jpg

Grazie, Maestà.

 http://www.repubblica.it/2009/03/sezioni/politica/dl-sicurezza-3/storia-13mar/storia-13mar.html

Sono certa che le Sue leggi, la Sua carità cristiana , la Sua sollecitudine verso il popolo italiano, la Sua innegabile lungimiranza verranno degnamente apprezzate dal suo compare al di là del Tevere, così appassionatamente impegnato, anche Lui, a difendere la Vita, quando non c’è.

Un po’ così.

Già stanca a quest’ora, di un umore che varia dal grigio al nero, mi sono trascinata qui senza alcuna vera voglia di far nulla, ma il dovere chiama….mi si è spenta un po’ di quell’allegria che comunque mi porto sempre dentro.

Qualche volta la vita sembra solo una lunga interminabile parata di giorni inutili.

                                                                                   este_04172736_274801.jpg

Le notti che non dormo.

                                                                             vincent-van-gogh-il-cafe-di-notte-1888-333761.jpg

♥ melodiestonate ♥

Un blog da leggere... .Per chi ha tempo da perdere...♥

Perdere è una questione di metodo

bloggin'utile

Perdere è una questione di metodo

DaNein

L'iberté!!! Hégalité!!! Avv'inazzhé!!!

folletta baci baci

Perdere è una questione di metodo

ilpescatorediparole

Perdere è una questione di metodo

Navigando Controvento

Perdere è una questione di metodo

Daily Godot's Weblog

Quando arriva Godot...

I Care

Perdere è una questione di metodo

Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

angelinablogblog

Perdere è una questione di metodo

ANTANDBUTTERFLY

Perdere è una questione di metodo

lavinia

Perdere è una questione di metodo

Valeriascrive

Perdere è una questione di metodo

Aboccaaperta

Perdere è una questione di metodo

stellablog

Perdere è una questione di metodo

La pioggia di settembre

Perdere è una questione di metodo

pensierini

Perdere è una questione di metodo

miscredente08

Perdere è una questione di metodo