Perdere è una questione di metodo

Archivio per ottobre, 2009

Uff..sabato al lavoro!!!

Eccomi a postarvi un ciao dall’ufficio, mentre il caffè tenta di darmi un’aria sveglia e attivissima ( in realtà un’ameba ,praticamente)…la piccoletta è arrivata ieri, si è graziosamente strafogata un piatto di trofie al pesto, i calamari ripieni, slurposissimi, le patatine al forno e qualche dolcetto di marzapane, così per gradire.

calamari_imbottiti21

A me stamattina è toccato trascinarmi fin qui….lei se n’è andata a Lucca Comics, mentre mami lavora…però mami nel pomeriggio ha già deciso di fare una puntatina su per la garfagnana con i soliti gaudenti, giusto per comprare un po’ di cosine buone da mangiare….e poi stasera di nuovo insieme, io e quella dolcissima tremenda creatura che rende la mia vita speciale.

Annunci

Giorni no.

E’ una giornata un po’ così, nervosetta…forse è solo che sono un po’ stanca, forse sono arrabbiata con il mondo intero, forse le ingiustizie e le cattiverie e le sofferenze che vedo intorno mi toccano un po’ di più.

Non so.

Ma stasera arriva la fanciullina santa, per un weekend più lungo del solito, e questa piccola cosa mi allarga un po’ il cuore e mi rende meno faticosa una giornata che mi pesa dentro, chissà perchè.

e allora, aspetto il suo sorriso.aspettando1gm21

Per Inna.

GIURO CHE  SE TI SCUSI ANCORA UNA VOLTA TI PICCHIO!!!!!

Comunicazione di servizio….e d’affetto.

Ho appena letto un post della nostra amica INNA sul suo nuovo blog  Nessuna è più stell..Inna di me. Non mi è piaciuto affatto e non ho voglia di continuare a darle pacche sulle spalle e ad usare le solite frasi consolatorie. Quel post mi preoccupa e mi fa stare malissimo e vi prego di leggerlo.

Quello che vi chiedo, amici, è di provare a fare qualcosa, qualunque cosa possibile, per dare una mano a questa coraggiosa amica in difficoltà. Sento che sta lasciandosi andare, che sta perdendo la voglia di lottare, che non ce la fa più. Mi date una mano a trovare un modo per aiutarla davvero???

E se kataweb pubblicizzasse il suo post non sarebbe male.

Non è un buon caffè.

capovolto-caffe-cup_x1673667712

Mi piacerebbe scrivere un post intelligente, durante questa pausa caffè. O magari soltanto allegro, brillante…invece mi viene in mente solo un caffè capovolto, come questa realtà che abbiamo intorno, totalmente rovesciata, sparsa sui tavoli e sulle nostre vite , sporca e appiccicosa e inarrestabile, come quel rivolo di caffè che scorre e prima o poi , denso e dolciastro, lascerà una brutta macchia sul nostro libro, o sui nostri vestiti, o sulla nostra piccola ridicola anima.

L’arroganza o la stupidità.

Non voglio dare giudizi morali, non mi spetta e non mi interessa…per quello che mi riguarda due adulti consenzienti sono liberissimi di farsi gli affari loro come e quanto più gli aggrada…..ma mi domando e dico ………… il governatore del Lazio, che duramente provato dagli avvenimenti che lo vedono protagonista ( io direi duramente sputtanato) si è ritirato in un imprecisato monastero a meditare , che cavolo ha nella testa, le pigne????? non poteva meditare prima????magari prendersi un aereo, andarsene a Parigi o Amsterdam o checavoloneso per togliersi i suoi sfizi e poi tornare a casuccia sua?????doveva andare a fare le sue maialate proprio a Roma,sotto casa, in via Gradoli, e per giunta con l’auto blu???????

Ma è arroganza del potere e certezza dell’impunità o pura e semplice idiozia?????

E’ da stamattina che questa domanda mi gira in testa e se fossi un reporter d’assalto glielo chiederei….”esimio signor Governatore, ma lei è arrogante e presuntuoso o scemo del tutto????”

Intanto il fango aumenta e qui si soffoca, si rischia di esserne travolti,ovunque ti giri c’è m…. da spalare…..non ne posso più, come devo dirlo, scriverlo, gridarlo????

Fatemi scendere, dai, fatemi scendere.

P.S. però Rutelli e Palombelli in un colpo solo è già qualcosa.

Riflessioni dopo uno sguardo al giornale.

fango-low1

La minoranza nella minoranza della minoranza.

Ecco, questa sono io, che, nonostante le mie  ironie rabbiose, ieri sono andata a votare per le primarie del pidì.

E ho votato Marino, un Ignazio un po’ diverso da quello nazionale, forse perchè speravo che questo Ignazio qui almeno avrebbe avuto il coraggio di lasciare al suo destino la signora Binetti, corredata da cilicio e attrezzature da martirio varie…

…….ma  , tanto per non smentirmi mai,  minoranza nella minoranza della minoranza, come sempre.

Pazienza, tanto era solo un modo per farsi compagnia…

Fa’ la scelta giusta…

…domani PRIMARIE PDfa’ la scelta giusta…….se puoi….

EMIGRA!!!!!

                                                    4maleta-emigrante1

Allora …musica!!!

Non so più se è il lavoro a corrermi dietro o sono io a correre dietro a lui, ma questi giorni sono davvero stancanti e furibondi, mille riunioni e incombenze, la scuola nuova ,per i bambini sfrattati dal vecchio edificio poco sicuro, in consegna domenica, tutto a tempo di record,  epperò una fatica boia per star dietro a tutto…così son sempre qui, da mattino a sera, però mi prendo qualche pausa, un caffè con voi, il tempo di imbestialirmi leggendo le novità, anzi le gesta dei nostri capi e del loro impavido condottiero, il nostro Sire illustrissimo e immacolato che continua indisturbato a regnare…

Intorno a Lui , e a noi,solo rovine…però si canta e si balla tutti i giorni e si brinda allegramente al futuro e si fanno progetti e ponti e autostrade e chissà cos’altro ancora, e tra un ballo e l’altro, un brindisi e una pacca sul culo alle belle del reame,   l’iceberg lentamente si avvicina…..

Però, buongiorno a tutti e per addolcire le mie riflessioni  disfattiste una splendida canzone del  nostro F.d.G.!

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/lzXAR80k58c" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

Orrore.

Unmilioneseicentomilaeuro per cento puntate di Vespa.

L’Olocausto è una leggenda.

L’Italia ancora al primo posto nel debito pubblico.

” Io e la mia famiglia siamo persone perbene, mai avuto una lira in tasca in 32 anni di politica.”

Follia allo stato puro.

Buongiorno!!

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/z8jtp-RAdI0" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

Pausa.

Settimana infernale, piena di impegni di lavoro…ma ieri ho piantato i ciclamini rossi al posto delle surfinie, ed è bello sapere che la pioggerella d’autunno adesso li sta innaffiando…

Una pausa caffè pensando al sindaco leghista che ha fatto eliminare dalla biblioteca civica la Repubblica e il Manifesto…. e una domanda…

SIGNORI,QUANDO INCOMINCERETE A BRUCIARE I LIBRI??????ev305211

Intanto , un buon caffè macchiato pensando che tutto passa, prima o poi, e anche questi qui, passeranno, speriamo prima che poi.

Ah, on. sig. min. Tremonti, si decida!!!!

angelodiavolo1

Una giornata uggiosa.

E’ tutto grigio là fuori, ma non mi intristisce affatto, anzi, mi fa pensare ancor più alla dolcezza dell’autunno, al profumo dei funghi , al vino nuovo, alle castagne che scoppiettano sul fuoco…a quegli autunni bambini fatti di calzettoni (i calzini turchesi non c’entrano nulla, sia chiaro!!) a quadri, anzi a losanghe, alle pozzanghere e all’aria fumosa e fredda….mi riporta a quel posticino caldo nel cuore che c’è ancora, per fortuna, c’è sempre.

Perciò, un buongiorno musicale  e un po’ nostalgico.

           [kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/eAjrJmLpQw8" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

Ciucciati il calzino!!!

Questo paese sta raggiungendo a velocità supersonica abissi inimmaginabili di stupidità……….e , mentre tutto va a rotoli, dall’economia alla libertà di stampa, dalla scuola alla giustizia, infuria la ridicola polemica del calzino….

Ovviamente ognuno si mette i calzini del colore che gli pare, e poi il turchese è anche un bel colore…ma non ho più voglia di scherzare su queste cose, sono stufa della beceraggine di quelli che comandano,e invece di combattere un’ennesima, inutile anche se ironica, battaglia a colpi di calzino, preferirei  che la gente tutta, almeno quella dotata di un minimo di buon senso e di un sano spirito di sopravvivenza, scendesse in piazza spontaneamente e liberamente, senza farsi organizzare da questo o quello, e li mandasse tutti al diavolo, definitivamente. Magari, se si fosse in tanti , ma tanti davvero, e arrabbiati neri, ma arrabbiati davvero, nessuno oserebbe chiederci trentamila  euro di cauzione per usare le piazze, le nostre piazze!!!! 

…ecchecavolo, siamo ancora a Lunedì!!!!immagine1_31

Sabato d’autunno al mare.

 

Parla per me, questa bellissima foto rubata sul web a Paolo R.1100b15eea317126c554bda68649299a_medium1

Battuta di largo consumo.

Ecco, è il largo consumo che ci preoccupa.

“Finalmente qualcuno che sputa su questo buffone.”

Il buffone in questione è Roberto Saviano e questa frase l’ha scritta un cittadino italiano.

Saviano  intanto scrive la sua fierezza di essere antipatico e inviso a chi la pensa in maniera diversa da lui, a chi vorrebbe far finta che la mafia e la camorra è roba da liquidare facendo spallucce, dicendo “sono fatti loro e dei giudici e dei gendarmi” . Saviano scrive , e molto bene, la sua fierezza di essere quello che è , di aver detto e fatto quello che ha detto e fatto, di aver dato la sua voce e il suo volto a quella parte d’Italia pulita e onesta che ancora c’è, non so bene dove, di aver svelato quello che tutti sapevano e facevano finta di non sapere. 

Saviano fa bene a essere orgoglioso oltre che coraggioso e fa bene a scriverlo, a gridarlo ,a far vedere al mondo cos’è il posto in cui si vive, ormai.

Ma io non sono Saviano e mi vergogno. Mi vergogno nel profondo del mio cuore, nella parte più intima e segreta di me, mi vergogno fino alle lacrime e allo sconforto, mi vergogno fino alla rabbia e all’odio, fino alla voglia di urlare basta e basta e basta, perchè non ce la facciamo più a rotolarci nel fango come maiali, perchè abbiamo bisogno di giustizia e lealtà e tolleranza e onestà e rispetto.

Abbiamo bisogno di aria pulita, di libertà vera, di  cento, mille, Roberto Saviano.

Buonanotte.

Eccomi di ritorno, piena di buon cibo e di vino e di quell’allegria che solo certe serate e certi amici riescono a regalarti.

Ormai troppo tardi per raccontarvi delle tagliatelle ai funghi, dei porcini impanati e fritti, del cinghiale con le olive e un po’ di polenta, mi limito a una buona notte alticcia e vi posto il cesto di porcini che mi hanno regalato.(La foto è mia perciò abbiate pietà).funghi-016

P.S. Folletta, mi sono comportata malissimo, lo giuro.

♥ melodiestonate ♥

Un blog da leggere... .Per chi ha tempo da perdere...♥

Perdere è una questione di metodo

bloggin'utile

Perdere è una questione di metodo

DaNein

L'iberté!!! Hégalité!!! Avv'inazzhé!!!

folletta baci baci

Perdere è una questione di metodo

ilpescatorediparole

Perdere è una questione di metodo

Navigando Controvento

Perdere è una questione di metodo

Daily Godot's Weblog

Quando arriva Godot...

I Care

Perdere è una questione di metodo

Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

angelinablogblog

Perdere è una questione di metodo

ANTANDBUTTERFLY

Perdere è una questione di metodo

lavinia

Perdere è una questione di metodo

Valeriascrive

Perdere è una questione di metodo

Aboccaaperta

Perdere è una questione di metodo

stellablog

Perdere è una questione di metodo

La pioggia di settembre

Perdere è una questione di metodo

pensierini

Perdere è una questione di metodo

miscredente08

Perdere è una questione di metodo