Perdere è una questione di metodo

Archivio per febbraio 11, 2011

L’Egitto, anche solo per stasera, può festeggiare.

Mubarak si è dimesso.

Diciotto giorni son bastati.

Ovviamente ne sono felice.A volte, il popolo , quando decide, decide davvero.

Mi chiedo molte cose , però, adesso….chi ci metterà sopra il cappello???

Finirà come in Iran che mandato a casa lo Scià si son ritrovati glia yatollah? e in questo caso, con le debite differenze, cosa succederà  in Medio Oriente? Il fragile argine di pace verso Israele, reggerà?E gli egiziani, passeranno da un dittatore a uno peggiore?

Non so, non voglio pensarci, adesso.

Adesso voglio solo pensare a quella piazza immensa che esulta, magari domani piangerà, lacrime e sangue, come si dice, ma stasera no, stasera ha mandato a casa il tiranno, stasera ha vinto.

Annunci

Fameee…

focaccia-al-rosmarino1

♥ melodiestonate ♥

Un blog da leggere... .Per chi ha tempo da perdere...♥

Perdere è una questione di metodo

bloggin'utile

Perdere è una questione di metodo

DaNein

L'iberté!!! Hégalité!!! Avv'inazzhé!!!

folletta baci baci

Perdere è una questione di metodo

ilpescatorediparole

Perdere è una questione di metodo

Navigando Controvento

Perdere è una questione di metodo

Daily Godot's Weblog

Quando arriva Godot...

I Care

Perdere è una questione di metodo

Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

angelinablogblog

Perdere è una questione di metodo

ANTANDBUTTERFLY

Perdere è una questione di metodo

lavinia

Perdere è una questione di metodo

Valeriascrive

Perdere è una questione di metodo

Aboccaaperta

Perdere è una questione di metodo

stellablog

Perdere è una questione di metodo

La pioggia di settembre

Perdere è una questione di metodo

pensierini

Perdere è una questione di metodo

miscredente08

Perdere è una questione di metodo