Perdere è una questione di metodo

Archivio per gennaio 11, 2011

Smisurata preghiera

Ancora arrabbiata, ancora furibonda per quel che succede, per la follia di questi giorni che sembra sempre  al massimo e invece continua ad aumentare….il treno è fuori controllo e sta deragliando…pensavo così qualche tempo fa ma adesoo…sta deragliando davvero e sarà un disastro…cerco di pensare solo ai fatti miei…ma poi non ci riesco, poi la nausea mi sommerge e m’infurio per questo senso di impotenza,per questo “non possiamo farci niente” che è diventato un ritornello odioso che ci accompagna ogni giorno, tutti i giorni, davanti alle nefandezze, alle ingiustizie, alla rovina di questo Paese.

E allora,lascio perdere, tanto anche le mie parole e le mie rabbie e le mie sfuriate sono un ritornello altrettanto inutile e noioso e anche ridicolo, alla fine.

Il penZierino della sera dedicato a De Andrè, solo oggi ho ricordato il suo anniversario, ma già da ieri mi ronzava in testa, la sua voce, misteri dell’inconscio.

Buonanotte..e…..ciao Fabrizio, anche la tua voce ci manca, qui ci manca tutto, ormai,  a cominciare dal ben dell’intelletto.

 [kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/N2LADZEDjcw" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

Annunci

Giorni da urlo

A pensarci bene sì, giorni da urlo o piuttosto da urla, ululati, grida e forconi…mentre fuori imperterrito il cielo continua a essere grigio di quel grigiogrigissimo e la pioggia non si ferma mai, mi viene da pensare agli operai, a Marchionne, alla CGIL, al referendum ( o dici sì o resti senza lavoro, viva la libertà delle scelte!!!)  e la Consulta si consulta se il nostro padrone e signore può continuare liberamente o no a fare i cazzi che gli pare…questi sono problemi seri…ragazzi,…..ormai ho l’ulcera, la rabbia  cola dalla scrivania e si spande tutto intorno l’ufficio, non si può , non si può tornare al medioevo, definitivamente…e quel papa lì si metta un tappo in bocca, una volta per tutte e si faccia gli affaracci suoi che lui di donne  e di sesso non dovrebbe saperne niente e se per caso lo sapeva se lo sarà scordato…maledetto mondo occidentale E civile, coi bambini che muoiono dal freddo nella civilissima Bologna… vergogna, non ho neanche voglia di un caffè stamattina.

Anime salve

E’ questo il mio penZierino della sera, mi suona dentro da stamattina e allora liberiamo questa splendida cosa di De Andrè e Fossati, facciamo conto che ce l’abbia portato la famosa befana ( che palle, anche sta befana)

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/PBvtBJJ7vQQ" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

♥ melodiestonate ♥

Un blog da leggere... .Per chi ha tempo da perdere...♥

Perdere è una questione di metodo

bloggin'utile

Perdere è una questione di metodo

DaNein

L'iberté!!! Hégalité!!! Avv'inazzhé!!!

folletta baci baci

Perdere è una questione di metodo

ilpescatorediparole

Perdere è una questione di metodo

Navigando Controvento

Perdere è una questione di metodo

Daily Godot's Weblog

Quando arriva Godot...

I Care

Perdere è una questione di metodo

Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

angelinablogblog

Perdere è una questione di metodo

ANTANDBUTTERFLY

Perdere è una questione di metodo

lavinia

Perdere è una questione di metodo

Valeriascrive

Perdere è una questione di metodo

Aboccaaperta

Perdere è una questione di metodo

stellablog

Perdere è una questione di metodo

La pioggia di settembre

Perdere è una questione di metodo

pensierini

Perdere è una questione di metodo

miscredente08

Perdere è una questione di metodo