Perdere è una questione di metodo

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/hsYRccl4bFI" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

Commenti su: "Batoste quotidiane…ma previste." (11)

  1. ciao, l’ho condiviso su fb . non trovo piu’ un motivo per continuare a votare pd

  2. mi fa quasi impressione dirlo ma…..io non trovo un motivo per andare a votare chiunque….

  3. coccoina ha detto:

    Raperonzola, a me il Moretti, con la sua aria a dire che lo sa lui come si fa e se stai buono te lo insegna sembra un fungo nato sul concime e che, se non ci fosse stato il concime, non ci sarebbe neanche lui, così impettito e così ritto com’è.
    Chiaro che quello che dice YouTube Navona è vero, ma una tale versione di verità è facile a essere detta: ma da cosa è determinato tutto questo mal vivere?
    Quello che accade non è che accada perché l’ha detto lui, improbabile interprete di cine fatto genio da quelli ai quali adesso sputa in faccia.
    Le ragioni sono altre e non visibili: sarebbe facile.
    Cerchiamocele addosso e dentro e, quando le abbiamo trovate, prendiamo i sassi e andiamo a darli in testa non ai leaders, ma a quelli che ci somigliano, altre copie di noi stessi.

  4. Coccoina a me il Moretti piace, ma al di là di questo è evidente che quel che accade non accade solo per quello che ha detto a piazza Navona, però è vero che i capi della cosidetta sinistra sbagliano spesso e volentieri ,e non si mettono mai d’accordo su nulla lasciando così spazio agli altri. Certo c’è da chiedersi cosa passa per la testa della gente e perchè e la risposta non è facile , e questo mi fa stare male, malissimo perchè non vedo vie d’uscita di nessun genere.

  5. leucosia ha detto:

    e mò cosa succede? veltroni s’è dimesso….
    speranze -poche- riposte in bersani e finocchiaro…

  6. coccoina ha detto:

    Non dico che accada o non accada per quel che lui ha detto, raperonzola. E i capi della sinistra, con tutta questa gente che si butta a destra per avere licenza di uccidere, praticamente e legge della giungla, non sanno più che pesci prendere.
    Sono le cosiddette coscienze che mancano, non i capi carismatici: i capi carismatici è la gente che se li inventa tali. Lo stesso uomo alcuni lo vedono eroe e altri assasino.
    Ma dimmi, addolorata e cara raperonzola, quando mai hai conosciuto coscienza, quando paura corre come corre adesso?
    Quando è solo da enunciare, e solo allora, coscienza è facile a trovare: o almeno un suo somigliante simulacro.
    Ciao, cara amica. Paolo

  7. certo che il mio voto non lo butterò dalla finestra e non deciderò di non votare però a differenza di coccoina un sasso in testa a qualche leader lo tirerei, perchè hanno la testa dura. mi spiegate l’ultima :la sostituzione di Marino per la discussione sul testamento biologico?

  8. coccoina ha detto:

    Pensandoci ancora un po’, scusami se insisto raperonzola, c’è addirittura da biasimarlo per la sua profezia, per avere detto quello che ha detto. Tutt’altro che da lodare per la sua corta lungimiranza.
    Odioso com’è odioso quando ti si dice – quando ti dai, per esempio piantando un chiodo nel muro per appenderci un quadro, una martellata su un dito – il famoso ‘te l’avevo detto?’: che, chi te lo dice, anche fosse la nonna, l’ammazzeresti volentieri sul posto e a martellate e col dito che te lo succhi, paonazzo, in bocca. Saltellando.
    E neanche il quadro che tanto amavi ti piace più tanto.
    Da condannare è invece, per l’effetto che ha senza dubbio determinato e che possiamo chiamare autoverificarsi di disgrazia annunciata.
    Voler essere modello, istruzioni per l’uso, e beccarsi l’anoressia.

  9. Scusami tu Coccoina, perchè ti leggo solo ora e perchè continuo a dissentire. Allora, ai tempi di piazza Navona il disastro era già avvenuto e comunque nelle tristi previsioni del nanni c’era dispiacere e rabbia, identica alla nostra. Oggi,siamo di fronte all’ennesimo, forse irreversibile, naufragio…e molte colpe credo sono delle persone a capo di un PD irrisolto, litigioso,indeciso, timido e impacciato. Guarda la posizione che ha tenuto sul testamento biologico, guarda come non ha avuto il coraggio di dire sì o no e basta e si è nascosto dietro i forse e i ma….io non sono massimalista,ma ci sono delle cose su cui il discrimine su quello che è democratico e quello che non lo è diventa evidente…poi c’è da domandarsi davvero a cosa pensa la gente qando va a votare, c’è da chiedersi se pensa o se fa solo i conti della serva, c’è da chiedersi se a qualcuno in questo pase interessa ancora la democrazia, l’onestà, la lealtà, il rispetto della parole data. Io credo che ormai la deriva democratica non ha freni, credo che la sindrome di Scrooge, come ha detto non ricordo più chi, ci abbia avvolti come una nebbia vischiosa e impenetrabile, credo che molto presto ci mancherà il respiro.

  10. Leucosia, chissà cosa succederà…siamo in fondo al pozzo….non vedo luci in lontananza, non vedo nulla, solo gente che odia e prevarica e altri che regolano i propri conti personali dimenticandosi che in loro, o in ciò che loro rappresentano ,molti di noi avevano riposto tante speranze.

  11. Ecco tina55, tu hai ragione, neanch’io butterò via il mio voto, nonostante lo sconforto, però siamo alla frutta, e si vede….quanto alla questione Marino, hai fatto un bell’esmpio, quella cosa lì m’ha fatto infuriare e non ci vedo alra spiegazione che un puro e semplice calcolo, alla faccia mia e tua. Un calcolo sbagliato, per giunta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

♥ melodiestonate ♥

Un blog da leggere... .Per chi ha tempo da perdere...♥

Perdere è una questione di metodo

bloggin'utile

Perdere è una questione di metodo

DaNein

L'iberté!!! Hégalité!!! Avv'inazzhé!!!

folletta baci baci

Perdere è una questione di metodo

ilpescatorediparole

Perdere è una questione di metodo

Navigando Controvento

Perdere è una questione di metodo

Daily Godot's Weblog

Quando arriva Godot...

I Care

Perdere è una questione di metodo

Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

angelinablogblog

Perdere è una questione di metodo

ANTANDBUTTERFLY

Perdere è una questione di metodo

lavinia

Perdere è una questione di metodo

Valeriascrive

Perdere è una questione di metodo

Aboccaaperta

Perdere è una questione di metodo

stellablog

Perdere è una questione di metodo

La pioggia di settembre

Perdere è una questione di metodo

pensierini

Perdere è una questione di metodo

miscredente08

Perdere è una questione di metodo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: