Perdere è una questione di metodo

I fatti miei.

E giusto perchè più in giù si parlava di televisione, eccomi qui a raccontarvi la mia giornata appollaiata sul mio sgabello mentre la Daria ( quanto m’è simpatica, sarà per quell’aria un po’ da stronzetta che,chissà come mai, mi sembra di famiglia) intervista la Carfagna , non so cosa sta dicendo e non m’interessa neppure, però ho notato che  la Car è interamente vestita, già che c’era poteva mettersi anche il velo tanto per farci capire che la desputtanizzazione della politica e la mignottocrazia nulla hanno a che vedere con lei. Mai che queste exvallette o exveline oexnonsochecosa si presentino , coerentemente, un po’ più femminili e morbidose, no, appena le fanno ministre partono subito con l’abito da vedova, mah…secondo me non hanno il senso dell’umorismo. Non so perchè, ma il sorrisetto della Daria mi sembra più perfidamente gentile del solito, lei, che non è un’exniente e nemmeno una ministra, è sempre splendidamente vestita da donna donna, anche se sospetto fortemente che possieda un saldo paio di p…. sotto il vestito.

Ma bando alle chiacchiere da donnetta, vi informo un po’ degli ultimi avvenimenti che mi riguardano ( posto che ve ne freghi qualcosa, ma ,come ebbi già a dire, il blog è mio e me lo gestisco io). Ho chiuso la giornata con un buon margarita e, tina,  visto che prima mi chiedevi cosa può aiutarci a tirarci un po’ su,  prendi nota e provvedi.

 Incomincio dalle notizie tristi ma anche postive , perchè tanto è una cosa da fare e prima è meglio è…l’intervento al seno della D. è fissato per il 9 dicembre. Incrociamo le dita e speriamo bene. Per adesso si cerca di non pensarci.

Domani arriva la fanciullina santa , perchè ha deciso che dobbiamo andare a comprare insieme quello che indosserà venerdì 28 quando discuterà la sua tesi. Mi ha borbottato qualcosa a proposito di una cravatta rosa….non voglio pensarci, deve fare la fricchettona sofisticata fino all’ultimo, non c’è speranza.Ma da chi avrà mai preso?

(Scusate ma devo interrompermi perchè sento la voce di Dariuccia nostra un po’ alterata e beffarda e …bè, alla sua domanda rispetto alla sua scarsa esperienza politica e che effetto le fa ecc…ecc…la Car ha risposto tirando in ballo niente meno che Obama. Oh, Gesù. Giovane (oddio, sono 47) , nero, ….ma forse quanto a esperienza politica……..insomma , vedo sguardi sconfortati da parte della conduttrice.

Torniamo alla fanciullina, che arriva domani e riparte martedì. E  io giovedì sera mi trasporterò in quel di Bologna per essere lì, venerdì mattina, con lei, suo padre, amici e parenti vari, a vederla mettere un punto e concludere un pezzo della sua vita per iniziarne un’altra. Anche se , di fatto, al momento nulla cambierà perchè la piccola continuerà a fare quello che sta facendo e a vivere a Bologna.Ma potrà aggiungere al suo curriculum questa benedetta laurea e mandarlo in giro così infiocchettato. Cosicchè, dopo varie consultazioni telefoniche con suo padre siamo giunti alla conclusione che ( considerato che ha bocciato sdegnosamente l’idea di ricevere in regalo una macchinina piccina picciò, minacciando di rivenderla subito)le regaleremo un gruzzoletto altrettanto piccino picciò perchè ne faccia buon uso, ma desiderando comunque farle un regalo che sia anche un ricordo di questo traguardo ( ormai inutile, in questo paese) ciascuno di noi due le comprerà qualcosa di proprio gusto. E così io sono partita oggi a comprare questo regalo e sono contentissima della mia scelta. Lei adora le penne, nonostante dorma praticamente col computer, e allora le ho comprato una bellissima stilografica viola che si chiama Piccolina e di cui vi posto subito la foto   montegrappa1.jpg

Non è carinissima?

( Daria e la Car sono state a un passo dalla lite, ma Bignardi è troppo brava e l’ha infilzata col suo crudelissimo sorriso).

Venerdì ci sarà, dopo la discussione della tesi, un aperitivo in centro e poi un pranzo pagato dal papà, dopo di che in serata la fanciullina farà una festa con gli amici e io invece me ne andrò a dormire perchè il giorno dopo , si parte per la Calabria, a festeggiare gli 80 anni di mia madre. Per cui, la prossima settimana mi toccherà andare a comprare un altro regalo, stavolta anche per conto dei mei due fratelli. Ritorno alla base previsto per il cinque dicembre. 

Insomma settimana un po’ intensa, ma anche piena di gioia, spero.

Già che c’ero,mi sono comprata anche un bel vestituccio ( non da ministra, eh) da indossare in entrambe le occasioni.Mi piace tantissimo e avrei voluto aggiungerci un paio di scarpe …ma il buon senso ha prevalso e ho rinunciato.Non sono una brava ragazza?

Così stasera non vi ho ammorbato con le notizie del giorno, ma vi ho raccontato solo  i fatti miei.

E al prossimo che mi parla di Annozero sparo!!!!!!!!

Commenti su: "I fatti miei." (19)

  1. coccoina ha detto:

    …preferisco il ‘do it yourself’: BOOOOOOOOOOOOOOOOOM!!!!—fatto: non fiori, ma pere!…

  2. coccoina, scusami ma …non capisco.Forse incomincio a essere un po’ svanita…

  3. e comunque il suicidio non è ammesso, vuoi mica scatenare un putiferio?

  4. coccoina ha detto:

    …hai scritto, cara raperonzola: “E al prossimo che mi parla d’Annozero, sparo!!!!!—ed io, a evitare dispiaceri a una donna di parola come te, provvedo da per me e ti risparmio la pena…
    Il suicidio, poi, non è che non sia ammesso: non lo possono controllare, i marpioni—è eresia, è non credo; quindi, col suicidio, li puoi fregare…

  5. cara rape sono felicissima per tua figlia, spero che fra un paio d’anni tocchi anche a me, ieri sera abbiamo visto lo stesso programma traendo le stesse conclusioni, immergiti in queste felici cose da fare.In linea d’aria saremo vicine,buona settimana

  6. adoro le penne stilografiche, ne ho un numero importante , di ogni specie ed ogni prezzo; compresa una Montblanc d’argento regalatami da mia moglie per i primi dieci anni di matrimonio. Complimenti per la fanciulla; essendo una frequentatrice del mio blog saprai che viviamo una fase simile.

  7. la settimana prossima sarà dunque piena ed interessante.
    brava alla tua figliuola e ben fatto per il regalo…
    mi raccomando dalla calabria non ti scordare di portare un po’ di: cipolle di tropea, le melanzane , nduja, peperoncino e del buon greco di Bianco…

  8. coccoina ha detto:

    Ti so lì con tua figlia, raperonzola, e fiera—e gli auguri, se permetti, io te li faccio a te e che tu abbia gioia a riempirti, fino a scoppiare, la vita—che è così che diventa davvero vita.
    A tua figlia la contentezza di cogliersi e sentirsi intera di sé.
    Ciao, care signore—chi sa che ‘scofanate’!
    La penna è meravigliosamente una non penna, come dice Magritte.

  9. Tante congratulazioni a tua figlia, e rallegramenti anche a te. Buona settimana, goditela!

  10. complimenti per la laurea della fanciulla santa.
    bellissima penna,
    io ci abbinerei un viaggio da qualche parte in europa, un viaggio piccino piccio’.

  11. valeria,infatti appena sarà un po’ libera dal lavoro conta di andare in Portogallo, perchè è uno dei pochi paesi d’Europa che non ha ancora visto. Il buon uso che pensiamo farà del denaro si riferisce giusto ai viaggi che sono la sua passione.
    grazie a tutti voi per i complimenti, io sono contenta perchè mi sembra che comunque qualcosa siamo riusciti a concludere.

  12. tanti complimenti a tua figlia, e un pensiero sorridente a te, in questo bellissimo momento.
    Quando penso al giorno della mia laurea, penso a uno dei giorni più belli della mia vita

  13. Anch’io mi unisco alla valanga di auguri…e…. bellissima anche la stilografica, hehehehe!
    Il Portogallo è splendido, Lisbona è una città imperdibile… spero che la tua bimba ci vada davvero!
    BAcio

  14. grazie amici degli auguri…venerdì sarà un giorno speciale per me e per lei, meno male che nella vita ci sono , a volte, dei giorni così.

  15. Mi unisco al coro augurale con un grande in bocca al lupo per la fanciullina santa ed un grande complimento per il tuo buon gusto, la penna è strepitosa….Un abbraccio sincero…

  16. Grazie Gufo, degli auguri e dei complimenti (immeritati) per il mio gusto….ma la torta di mele l’hai poi fatta? Fammi sapere, sono curiosa.

  17. auguri alla bimba…complimenti!!!

  18. fiorella, grazie!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

♥ melodiestonate ♥

Un blog da leggere... .Per chi ha tempo da perdere...♥

Perdere è una questione di metodo

bloggin'utile

Perdere è una questione di metodo

DaNein

L'iberté!!! Hégalité!!! Avv'inazzhé!!!

folletta baci baci

Perdere è una questione di metodo

ilpescatorediparole

Perdere è una questione di metodo

Navigando Controvento

Perdere è una questione di metodo

Daily Godot's Weblog

Quando arriva Godot...

I Care

Perdere è una questione di metodo

Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

angelinablogblog

Perdere è una questione di metodo

ANTANDBUTTERFLY

Perdere è una questione di metodo

lavinia

Perdere è una questione di metodo

Valeriascrive

Perdere è una questione di metodo

Aboccaaperta

Perdere è una questione di metodo

stellablog

Perdere è una questione di metodo

La pioggia di settembre

Perdere è una questione di metodo

pensierini

Perdere è una questione di metodo

miscredente08

Perdere è una questione di metodo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: