Perdere è una questione di metodo

Domani.

Domani, che ormai è oggi, il nostro blog collettivo apre i battenti. Sono qui a farmi mille domande, a chiedermi cosa ne verrà fuori , cosa saremo capaci di fare e come sarà possibile coordinarci e non fare un blog completamente anarchico..ho seguito il gruppo di discussione su yahoo,partecipando poco perchè ogni idea mi sembra valida, buona, possibile.Non ho ancora scritto nulla, e so che devo farlo , ma ho pensato molto a questa cosa. Ho pensato all’entusiasmo che è nato intorno a quest’idea, e una cosa posso dirla, sicura di non sbagliare: comunque sia, comunque vada, l’interesse che tantissimi hanno dimostrato per questo blog condiviso ( probilmente ingestibile, ma forse un po’ di anarchia ci farà bene) sono stati per me segnali di conforto e di speranza. Come dire che ci siamo ancora, che abbiamo ancora voglia di dire la nostra, che i nostri propositi di leggere solo topolino e di guardare solo I Simpson in tivù alla fine non ci hanno impedito di trovare , in fondo a noi stessi, in fondo alla nostra delusione e alla nostra rabbia, la capacità di metterci in gioco, di fare lo sforzo per trovare le parole giuste per dire quello che pensiamo e vogliamo, per dividere con gli altri  informazioni, notizie, appuntamenti, manifestazioni, iniziative. Ci siamo dati una possibilità. Non è cosa da poco.

Buonanotte.

Annunci

Commenti su: "Domani." (13)

  1. Ho seguito il vostro progetto e sono sicura che, grazie all’entusiasmo che vi caratterizza, sarà ottimo.
    In bocca al lupo!
    A.

  2. approvo in pieno tutto quello che hai scritto, dobbiamo rialzare la testa e far sentire che ci siamo.Non sono bastate le primarie a far capire che contiamo, speriamo che qualche politico lo legga .Per rape, lo sapevo che avevamo qualcosa in comune, cosi se ci scontriamo non ci romperemo la testa nessuna delle due.buona giornata.

  3. BUON GIORNO BELLISSIMA…..IN BOCCA AL LUPO

  4. a proposito, ho scoperto che hai lo stesso segno zodiacale mio…….

  5. ti seguiremo per vedere il risultato^^

  6. Rape, sono riuscito a mettere in “moto” il progetto Blog collettivo alla meno peggio… Ma ora sono sommerso dal lavoro e non riesco a dare contributi e/o leggere i blog. Non lavoro mica nel pubblico io!! 🙂

    E poi mi devo portare avanti… stasera vado a vedere Vasco (se dovesse piovere potrai sentire la mia messa cantata in tutta la riviera di levante).

    Un abbraccio

  7. Dillo a me, delle perplessità su certi punti e sui timori…. Rape datti da fare anche tu. L’anarchia totale mi spiacerebbe ma non è neanche giusto frustrare chi vuol partecipare. Sul gruppo ho detto la mia. Respira forte, dicci come la vedi e poi affoghiamoci in un margarita. Buondì rape ed il solito saluto alle colleghe

  8. Mi unisco a a77… in bocchissima al lupo!

  9. mi sono iscritta al gruppo su yahoo e la mia intenzione è di partecipare come autrice…è una bella iniziativa/scommessa!

  10. Per miei limiti mentali non sono stato in grado di seguire il dibattito che a colpi di decine di e-mail si è svolto su Yahoo. In ogni modo stamattina ho scritto un pezzo sulla giornata da tregenda che ieri si è vissuta qui a Napoli, ti giuro che in certi momenti sembrava di essere in Cile o in Argentina nei tempi più bui delle dittature militari, e mi è parso che la sede più naturale per pubblicarlo fosse, anzichè ilmio, il nostro blog. Non so come ma sono riuscito nell’operazione. Sullo spirito del blog condivido appieno lòa tua riflessione e le tue sensazioni…a presto…

  11. @gufoazzurro ho letto il tuo post sulla giornata di ieri e devo dire che mi è molto piaciuto!

  12. gufo, ti ho già scritto che il tuo post su BS mi è piaciuto tantissimo…io ho postato qualcosa stasera, ma erano solo rifessioni di apertura blog. ciao.

  13. twiga, io non riesco a sostenere le discussioni su yahoo…mi fanno sprofondare nel caos…sono dell’idea però che, passati i primi giorni, bisognerà stabilire delle regole se non altro per non incappare in qualche incidente di percorso.
    Ehi siamosolonoi, la sottoscritta si fa un c..o a quadretti, altro che storie…goditi la musica di vasco anche per me…..ah, ho postato un articoletto sul blog condiviso, solo pensieri rispetto alla nascita di questa iniziativa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

♥ melodiestonate ♥

Un blog da leggere... .Per chi ha tempo da perdere...♥

Perdere è una questione di metodo

bloggin'utile

Perdere è una questione di metodo

DaNein

L'iberté!!! Hégalité!!! Avv'inazzhé!!!

folletta baci baci

Perdere è una questione di metodo

ilpescatorediparole

Perdere è una questione di metodo

Navigando Controvento

Perdere è una questione di metodo

Daily Godot's Weblog

Quando arriva Godot...

I Care

Perdere è una questione di metodo

Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

angelinablogblog

Perdere è una questione di metodo

ANTANDBUTTERFLY

Perdere è una questione di metodo

lavinia

Perdere è una questione di metodo

Valeriascrive

Perdere è una questione di metodo

Aboccaaperta

Perdere è una questione di metodo

stellablog

Perdere è una questione di metodo

La pioggia di settembre

Perdere è una questione di metodo

pensierini

Perdere è una questione di metodo

miscredente08

Perdere è una questione di metodo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: