Perdere è una questione di metodo

Archivio per maggio 19, 2008

Grrrrrr…..

…….stasera mi girano come eliche, passatemi l’espressione colorita. Neanche un abbondante aperitivo è riuscito a migliorare il mio umore, sarà colpa del lunedì, sarà colpa mia, ma sono piuttosto incarognita e antipatica. E rompicoglioni più del solito, che non è poco di per sè. Intanto qualche commento acido al mio ultimo post mi ha fatto venire quasi voglia di selezionare Delete dalle opzioni e darci un taglio, perchè se una non può esprimere un suo stato d’animo, peraltro piuttosto positivo, alla fine( se uno sa leggere, ovviamente) neanche sul suo stramaledetto blog, senza che qualcuno si senta in dovere di sentenziare su noi che piangiamo per i nostri piccoli problemi ecc…ecc..   forse non vale la pena di averlo uno stramaledetto blog…….ma chi piange? non è più concesso esprimere un po’ di malinconia e insieme di voglia di vivere?  ma qualcuno crede davvero che l’impegno, nella vita, possa prescindere dalla capacità di sentire, pensare, vedere davvero il mondo? e qualcuno pensa davvero di potersi arrogare il diritto di entrare nella vita di un altro senza nulla sapere ? Pfui!!!!

E poi vediamo di risolvere questa questione dell’indirizzo mail che è ben chiaro su questo blog, perchè io al blog collettivo ci credo e ci tengo , anche molto, se non si fosse capito.

Domenica sera, malinconica,ma forse no.

E dopo un sabato passato in giro a fare un po’ di acquisti, finito poi con una pizza e farinata con birra dalla Pia, e una domenica piovosa a leggere  Firmino (bellissimo!) eccomi qua a darvi la mia buonanotte, pensando che domani è di nuovo lunedì, che si ricomincia, che i giorni volano , che il tempo ci fugge via velocemente dalle mani , lasciandoci sempre un po’ attoniti e convinti di perderci lungo la strada un mucchio di cose belle e chissà mai se ritorneranno, che qualche volta ci manca forse il coraggio, forse la voglia, che in fondo in fondo la vita ci sfida tutti i santi giorni e siamo noi codardi a tirarci un po’ indietro…..che in fondo è comodo, a volte, fingere , schivare i pensieri e i sentimenti , che si può anche lasciarsi vivere così, un poco pigramente…..

Però so che non è vero niente, perchè i miei occhi sono sempre ben spalancati sul mondo e sono ancora capace di vedere e sentire e indignarmi e soffrire, so che vedo ancora davvero e ancora guardo e sento e sogno, e il cuore ancora batte forte e riesco ancora a ridere e sperare,ad amare i fiori e il vento sul viso e a perdermi negli occhi di qualcuno e a cercare un sorriso, uno sguardo, ad abbracciare un’amica che piange e a chiacchierare un’ora al telefono con mia figlia per parlar male dell’Inter e del governo, a guardare i papaveri sul bordo della strada pensando a  belle estati ormai lontane, ad ascoltare la musica che arriva da un’auto che passa nella sera immaginando mille cose e mille strade diverse…..e  allora mi chiedo ……..se non è vita questa, ditemelo voi cos’è ,amici miei.

Buonanotte.

Cloud dei tag

♥ melodiestonate ♥

Un blog da leggere... .Per chi ha tempo da perdere...♥

Perdere è una questione di metodo

bloggin'utile

Perdere è una questione di metodo

DaNein

L'iberté!!! Hégalité!!! Avv'inazzhé!!!

folletta baci baci

Perdere è una questione di metodo

ilpescatorediparole

Perdere è una questione di metodo

Navigando Controvento

Perdere è una questione di metodo

Daily Godot's Weblog

Quando arriva Godot...

I Care

Perdere è una questione di metodo

Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

angelinablogblog

Perdere è una questione di metodo

ANTANDBUTTERFLY

Perdere è una questione di metodo

lavinia

Perdere è una questione di metodo

Valeriascrive

Perdere è una questione di metodo

Aboccaaperta

Perdere è una questione di metodo

stellablog

Perdere è una questione di metodo

La pioggia di settembre

Perdere è una questione di metodo

pensierini

Perdere è una questione di metodo

miscredente08

Perdere è una questione di metodo